Liebster Award

liebster

liebster-award2

Perchè di vincere un premio sono capaci tutti, ma due ?

Eh sì signori, ho vinto ben due Liebster Award !

Che è un Liebster Award ?! Ma che gentaccia gira di quì ?! E’ un simpatico premio virtuale che gira tra noi bloggers amatori, perchè prevede che venga assegnato a Blog con meno di 200 followers ed è una simpatica maniera per farci conoscere tra di noi raccontando un pochino chi seguiamo, chi ci somiglia o al contrario chi vorremmo essere …

Io ringrazio sentitamente Sunday di Too happy to be homesick , mia amica virtuale che sta girando il mondo per me mentre è in aspettativa come lo sarò io tra qualche settimana e  Pe di  30 metri quadri  collega bancaria messa ancora peggio di me perchè je tocca pure vivere a Milano, sono loro che mi hanno inserito nei loro Liebster Blog, ossia Blog amorevoli, simpatici, carini . Si vede che non mi conoscono !
Il senso del gioco ora è quello di segnalare a mia volta 5 blog che corrispondano ai criteri sopra menzionati… Pronti ? Via !

  • Chottomatteo’s Blog : cuore italiano, moglie asiatica, vita a Parigi, lavoro europeo … non ci si annoia !
  • Il Camagna : vicentino d’adozione ne spara di tutti i colori, assolutamente consigliato nei giorni grigi
  • Mr Incredible : aitante toscanaccio alle prese con la vita quotidiana.Spunti di riflessione, risate, ricordi . Per non annoiarsi mai
  • Unarosaverde  una delle più antiche amicizie di blog, ci seguiamo a vicenda dagli albori. Una cultura ed una capacità di scrivere fuori dalla norma
  • Rapanello urbano Torinese Doc trapiantata in Costa Azzurra, ci racconta le vicissitudini di una donna alle prese coi francesi

…. Ne avrei altri… che faccio? Vabbè facciamo che se mi premiano ancora, sì ci sto prendendo gusto, e allora? ecco se mi premiano ancora scrivo gli altri.

Inanto… buona lettura !

Annunci

19 pensieri su “Liebster Award

  1. grazie Patty per avermi segnalata..tra donne folli e scapigliate ci si comprende.(tra l’altro,mi piace un sacco l’idea del Lobster Award, d’altronde sto qua al mare, e una bella aragosta al Café de Turin…)

  2. Patty grazie infinite! (ringraziamento fatto anche sul mio blog).
    Siamo tutti narcisisti in fondo noi scrittori della domenica, quindi non potevi farmi dono più apprezzato.
    Per dimostrare quanto sono “europeo” domani mattina all’alba ho un treno per Bruxelles… Chi mai andrebbe in quella città se non costretto? ;o)

    1. Chotto ciao ! Che uomo d’Europa sei ! Leggendoti mi sento un po’ più globalizzata anche io… Anche se , devo dire la verità, più invecchio e più apprezzo piccoli paesetti sperduti. Però qualche incursione nelle capitali d’Europa è sempre un piacere farle. Pensa, andrei perfino a Bruxelles

  3. Oggi un ragazzino di ventiquattro anni ha ottenuto tre mesi di aspettativa per andare a studiare inglese negli USA. Fa parte delle persone che coordino. Non solo non ho avuto niente in contrario, anzi, faccio il tifo per lui. Spero abbia il coraggio di rischiare e guardarsi intorno, mentre è lì, per trovarsi un futuro migliore di quello che lo aspetta qui. E’ il primo caso di questo genere ma è ora di cominciare a pensare che ce ne dovrebbero essere molti altri. Detto questo, oh, wow!!! E mille mille grazie per l’award!

  4. Patty Patty….colpo gobbo prima di mollare l’agiata vita della banchiera (e meno male non si del Monte dei Paschi).

    Ti ringrazio del pensiero, visto che me lo hai dato te lo chiamerò LOBSTER award, una cosa di prego e gusto. ed anche di mare.

    E grazie anche per dire che con me non ci si annoia mai, la noia è il peggiore dei nemici insieme alla paura. Infatti le due cose sono correlate, chi per paura non si mette in gioco invecchierà nella noia, il peggiore dei peccati” (Borges).

    Alcuni di noi intraprendono un personalissimo percorso di “Donwshifting” , io il mio inizialmente nemmeno ci pensavo, mi ci son” trovato” diciamo, per poi capire che è quello che volevo.
    E vivo meglio nell’insicurezza di oggi che nell’agio di ieri.

    Manca poco alla fase 1 del tuo percorso già intrapreso comunque da tempo.

    Se continuo mi commuovo, come un attore Hollywodiano alla consegna degli Academy Awards.

    Quindi mi fermo e dico:

    MEGLIO UN LOBSTER AWARD CHE UN ACADEMY AWARD

    cazzo (ci voleva la chiusura scusate)

    applausi

    1. Borges, come la sapeva lunga lui. Fiuuuuu sei contento del premio ! Sai, non so mai se chi nomino ne è contento o dice “mannaggia la miseria e adesso che vogliono da me?” Quindi bene a parte il fatto che il Lobster te lo devo purtroppo lasciare altrimenti muoio di allergia, e non sarebbe carino come prima cena assieme… di certo indimenticabile però

  5. Sono di Torino, ma cambia poco, da dietro a una scrivania vedi solo il tuo computer e i soliti colleghi. Spero che con questa crisi si decidano ad essere più elastici nel dare aspettativa perché ci sono giorni in cui ho la sensazione di essere imprigionata in un ruolo non mio! In generale credo che il gap year gioverebbe a noi impiegati come all’azienda perché chi torna non può che portare una ventata di entusiasmo. Il tuo premio è ben meritato, collega coraggiosa, sei un grande esempio!

    1. Pe no…scusa…ma così mi sballi tutto….Ma vivi e lavori a Torino ? Oddio mi tocca aggiornare tutte le coordinate dell’immaginazione ! Io ti immaginavo a Milano.Beh, se è così , meglio. Amo Torino alla faccia di chi dice sia triste e grigia.Ha un’energia un po’ strana eh?! Però è infinitamente meglio di MIlano, secondo me.Ci venivo spesso una volta, per i corsi di aggiornamento: lavoravo per Finconsumo (ora Santander) e al Lingotto c’era la sede. AHHHH i pernottamenti al Le Meridien del Lingotto, altri tempi…

      1. Rischiamo di essere state colleghe nel nostro lavoro precedente, anche io sono passata da Finconsumo/Santander, che buffo scoprire di avere ancora più cose in comune di quanto si immagina!
        Torino è una città che mi piace molto anche se non proprio a misura d’uomo perché bisognerebbe aumentare le zone pedonali e le piste ciclabili, ma abbiamo ancora in testa di essere la città dell’auto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...