The Manifesto

Rigorosamente integrale.

A spizzichi e bocconi.

Q.b.

Nel modo e nella misura che più vi aggrada questo è il mio augurio per l’anno che sta per finire e per quello che verrà !

Grazie infinitamente per passare di qui, mi rendete una persona orgogliosa di se stessa.

Patrizia

the-manifesto

Annunci

31 pensieri su “The Manifesto

  1. Manifesto molto bello e motivante! Da stamapre e appendere!
    Brava Patty!
    Il mio augurio per quest’anno è che ciascuno possa trovare una porta aperta.
    CIAO!!

    1. durissima anche a te per le belle novità che ti attendono !io persevero,a volte mi sembra di aver terminato le lettere altre mi sento una novellina che deve ancora giocarsi tutto ….. il fascino della Vita

      1. Diciamo che mi alleno per non perdere mai l’ottimismo, senza sfociare nella cecità ottusa 🙂
        Se mi lascio abbattere, temo di non riuscire a tirarmi su, così cerco di non far mai svuotare il bicchiere.
        Ma se c’è un brindisi alla vita, a quello non rinuncio mai!
        Un abbraccio
        Donatella

  2. Bellissimo augurio. Lo condivido.
    “La vita sono le persone che incontri” – questo è il mio più forte credo.
    Un abbraccio e spero che questo anno nuovo sia migliore, ma soprattutto, intenso, per tutti noi!

  3. In fondo, è tutto assai poco prevedibile, anche perché, nel bene e nel male, non si gioca da soli. Tu organizzi tutto, perfettamente e razionalmente, ma poi succede una cosa imprevedibile, determinata da terzi, con i quali tu c’entri poco o niente. Allora, devi rimettere mano alla faccenda. Se poi concludi che il tuo obiettivo originario è comuque quello giusto, be’, allora è proprio andata.
    Buon 2014! Gianluca

    1. Buon Anno anche a te caro Gianluca! Gli obiettivi tocca aggiustarli in corsa perché è vivendo la vita che ci accorgiamo dei nostri limiti ma anche ci rendiamo conto che forse non desideriamo il desiderio “giusto”… che fascino e che mistero l’esistenza, non si finisce mai, a nostre spese, di imparare!

  4. Ciao Patrizia, buon anno!

    Quest’anno non ti ho quasi fatto commenti, eppure ti ho seguito: ho percepito benissimo le tue altalene, da momenti di fierezza bestiale ad altre in cui vacillavi.

    Ma vedo che non barcolli ma non molli (slogan un po’ ambiguo nell’epoca del politically correct, ma che, decontestualizzato, io ho sempre trovato suoni benissimo…)!

    Adesso mi sembri in fase “fierezza bestiale” (e sicura): avanti così per il 2014.

    e.

    1. ma ciao!che bella sorpresa sapere che ogni tanto passi di qui !sì … altalena direi che é la parola giusta !nessuno ha detto che sarebbe stato facile ma confido sempre nella buona sorte .Il momento di adesso non è “fierezza bestiale”(di cosa fiera?non ho ottenuto quasi nulla) ma piuttosto “serena sconfitta”.speriamo nel 2014. Auguro anche a te il meglio,cioè quello che desideri .Un caro saluto

  5. Un augurio di tutto cuore anche a te cara Patty!
    È una bella coincidenza che tu abbia messo proprio questo manifesto che io ho appeso in cucina di fronte al tavolo per ricordarlo ogni giorno (perché a volte nei momenti di sconforto ci si dimentica di metterlo in pratica e serve tanto).
    Un forte fortissimo abbraccio dall’altra isola!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...